Il successo svedese di ICON fa muovere i bambini

Cases

Tensta in Svezia è la patria del primo parco giochi elettronico del paese – un progetto personalizzato ICON realizzato da KOMPAN.

"È come un gioco per computer, ma ci si muove molto di più", dice Alexandra di 11 anni. Lei e la sua compagna di classe si ritrovano al nuovo parco del quartiere. Tutti stanno cercando di ottenere il punteggio più alto premendo, quando si illuminano, i pulsanti interattivi del gioco prima che smettano di lampeggiare.

 

Isha, 10 anni, va al parco almeno una volta alla settimana. "Ti alleni e ti diverti contemporaneamente", afferma. A Isha piace molto di più arrampicarsi e saltare rispetto al gioco al computer, ma per Ali è esattamente il contrario. "Ho ottenuto il punteggio più alto!" urla lui. Åsa Gustafsson è l'insegnante dei bambini. È entusiasta del nuovo parco giochi perché incoraggia i bambini a collaborare e a fare un gioco di squadra.

 

L'insegnante di educazione fisica, Rainer Ahlvik, è convinto che il gioco farà si che i bambini inattivi facciano più esercizio. I giochi sono davvero semplici da capire e non è necessario manuali utenti per iniziare a giocare.

 

È un bel vantaggio in un'area multietnica quale Tensta che ha aiutato a rendere il parco giochi un vero successo.

 

I fatti in breve

Luogo: Tensta, Svezia