Un lieto fine per la Fabritius School

Cases

Dopo un incendio devastante, la Fabritius School a Hilversun, nel Paesi Bass, è stata riportata alla sua originaria gloria e interamente rinnovata all’interno. Ora, la scuola sta ridefinendo il suo spazio esterno in collaborazione con KOMPAN.

"Prima avevamo un istituto fantastico, ma allo stesso tempo strutture gioco scadenti per i nostri studenti," spiega il preside, Frank Higler. "Molta erba e lastre in pietra con qualche panchina qua e là e una vecchia struttura per arrampicata." Il cambiamento arrivò nel 2003, su iniziativa della madre di uno studente.

KOMPAN venne contattata dal consiglio comunale per occuparsi del lavoro e il progetto fu lanciato partendo da un'ampia indagine su ciò che desideravano i residenti.

"Per questioni di sicurezza, volevamo riservare la zona sopraelevata ai bambini più piccoli," spiega il Signor Higler, che prosegue: "Si poteva giocare anche a pallamano, così abbiamo optato per una porta combinata ad un canestro, perché abbiamo pensato che due porte avrebbero involontariamente attirato solo i ragazzini più grandi". Alla fine, il gruppo di lavoro presentò una proposta dettagliata che rifletteva i desideri di tutti gli interessati. Il lavoro partì durante le vacanze di maggio e venne terminato tre settimane dopo.

Studenti, genitori, bambini del quartiere e l'amministrazione scolastica erano tutti estremamente soddisfatti del risultato. "Per tutto il giorno i bambini si arrampicano sui giochi e si divertono. E tutto è ancora come nuovo!" conclude il Signor Higler.

 

I fatti in breve

Luogo: Hilversum, Paesi Bassi