Bambini piccoli

Il gioco è essenziale per i bambini

Nel corso degli ultimi 25 anni, la vita dei bambini piccoli è cambiata. A causa dell’aumento di stili di vita sedentari, anche tra i bambini piccoli, gli specialisti e gli esperti dell’infanzia stanno riscontrando ritardi nello sviluppo fisico, sociale e linguistico. E sono d’accordo sul fatto che il gioco e l’aria aperta giovino allo sviluppo dei bambini, soprattutto dei più piccoli.

Sfida proporzionata

Quando si progettano parchi giochi per bambini piccoli, è importante ricordarsi quanto i bambini siano PICCOLI. In media un bambino di due anni è alto circa 90 cm e ha la testa relativamente più grande e le braccia e le gambe più corte rispetto a un adulto. I giochi e le aree gioco destinate a questi bambini dovrebbero considerare questi aspetti.
 

Più corpo che testa

Alla nascita l'uomo è più corpo che testa, pertanto l'esercizio fisico è estremamente essenziale per lo sviluppo delle capacità mentali. Molti bambini oggi iniziano la scuola prima, tuttavia ciò non è necessariamente un bene se sottrae tempo che verrebbe altrimenti destinato al gioco e all'attività fisica.

 
Senso dello spazio

La consapevolezza dello spazio di un bambino piccolo non è ancora completamente sviluppata. I bambini hanno bisogno di muoversi a destra e a sinistra, di mettersi sopra e sotto, andare su e giù e sedersi in alto e in basso per ampliare la conoscenza delle relazioni spaziali, cosa che sarà essenziale per il futuro apprendimento della matematica, ad esempio.

 
Senso del tatto

La risposta nervosa dei bambini piccoli è più lenta di quella degli adulti. Questo ha conseguenze sul senso del tatto. La coordinazione mano-occhio deve essere stimolata, guidata ed esercitata. Aree gioco e strutture di alta qualità sono state progettate, tenendo presente queste esigenze.

 
Principianti in amicizia

Numerose ricerche hanno scoperto che i bambini piccoli partecipano a interazioni sociali, nonostante il loro uso limitato della lingua parlata. Inventano giochi di ripetizione e li fanno in gruppo, ripetendo i suoni e le azioni reciproche. Attività come quelle dei giochi a molla, dei piccoli bilici o delle altalene a fascia disposti a coppie per incoraggiare il contatto visivo e il gioco in gruppi di due o tre, possono promuovere tutto questo.

 
Sviluppare le competenze linguistiche

Un elemento essenziale per lo sviluppo del linguaggio è l'interazione adulto-bambino: chiamando per nome gli oggetti, facendo paragoni e descrivendo giochi e situazioni. I parchi giochi possono spronare questa importante interazione verbale - in modo particolare quando rassomigliano a situazioni familiari, quando stimolano l'immaginazione o quando presentano un gioco di ruolo. Anche elementi che possono essere descritti, riferiti, chiamati per nome o paragonati aiutano i più piccoli ad acquisire queste importanti capacità primarie.

 
Parole chiave nello sviluppo infantile e gioco rivolto ai bambini piccoli:
 
• Esercitare le abilità motorie sensoriali
• Elementi che aiutano lo sviluppo del linguaggio
• Gioco che comprende causa ed effetto

 
Attività ricreative raccomandate

Esercizi motori di base, spaziali e d'equilibrio: arrampicarsi, strisciare su e giù, dondolare, scivolare, stare in equilibrio, oscillare, attraverso reti, scale, elementi dondolanti, elementi che girano lentamente, scivoli.

Elementi che promuovono abilità fino-motorie e sviluppo del linguaggio: pezzi di diversi materiali che i bambini possono maneggiare, giochi con la sabbia, strutture a tema.
 

In fase di progettazione, ricordatevi di includere:

Collinette, diversi livelli e ombra (ad es. quella di un albero da frutto). Piante profumate. Dovrebbero essere presente una serie di materiali tattili come sabbia, erba, gomma e trucioli in legno, così come percorsi a superficie rigida per tricicli o pedoni.