Parco delle Palme di Ottavia - Coni

Il 13 Dicembre 2017 è stato inaugurato a Roma il Playground del Municipio XIV, allestito nel Parco delle Palme di Ottavia. Si tratta della prima iniziativa completata tra quelle previste per i 15 Municipi della Capitale e rientra nell’ambito del percorso intrapreso grazie alle risorse stanziate dal Governo, nel triennio 2015-2017, attraverso il fondo “Sport e Periferie”.

Il progetto è stato realizzato dallo studio di architettura Abad Architetti Milano (www.abad.it), specializzato in disegno del paesaggio. Lo studio sarà inoltre responsabile del design e delle realizzazione dei prossimi 4 parchi inaugurati dal CONI.

Secondo l'architetto Alessandro Bianchi, partner principale dello studio, "il filo conduttore che unisce la progettazione di questo playground è il tentativo di restituire delle figure planimetriche improntate all’organicità delle forme, sorte di organismi viventi che si installano nei luoghi a definirne nuove identità dinamiche e flessibili."

Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte il Ministro per lo Sport, Luca Lotti, il Presidente del CONI Lazio, Riccardo Viola, l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi cittadini, Daniele Frongia e il Presidente del Municipio Roma XIV Alfredo Campagna.

In origine da queste parti c’era quella che veniva chiamata la 'pineta', poi sostituita dal parco delle Palme. L'area è stata progettata e divisa per fasce d'età. Vi sono il percorso "primo sport" , l'area giochi pensata per utenti da 1 a 15 anni, piste "Bmx" e "Ciclo Gym" (età maggiore di 8 anni) ed il campetto multisport per tutte le età. Inoltre tutte le aree sono completamente inclusive, pensate per coinvolgere ogni tipo di utente e con abilità diverse.


beach

 

                                                                                                                               

Guarda il video illustrativo dell'area :

 

Sport e Periferie : uno spazio per la comunità

Sport e Periferie : uno spazio per la comunità

La realizzazione dell'area giochi del parco delle Palme di Ottavia è stata finanziata con le risorse stanziate dal Governo, nel triennio 2015-2017, attraverso il fondo “Sport e Periferie”. Tali risorse sono state trasferite al CONI per promuovere la riqualificazione e la realizzazione di impianti sportivi, raggiungendo anche zone periferiche urbane ed aree svantaggiate con l’obiettivo di veicolare i valori sui quali è fondato il movimento agonistico e rimuovere gli squilibri economico-sociali.

Molto spesso infatti, l'immagine collegata al concetto di periferia è quella di un luogo degradato, negativo, lontano dalla moderna società. Da qui, l'idea di lanciare il progetto "Sport e Periferie" a cui KOMPAN ha avuto l'onore di poter collaborare aggiudicandosi la totale fornitura dell'area playground e di quella sportiva. L'obiettivo finale era quello di realizzare un'area che potesse unire tutti attraverso il gioco e lo sport, un luogo d'incontro tra culture, società e religioni diverse al fine di creare una società migliore e più giusta.

  

 

Fisico

Emozionale

Creativo

Parco delle Palme Ottavia - Coni

Lazio, Roma 00135, Italia