StuyTown Fitness Playground

La città di New York diventa attiva grazie ad un nuovo spazio fitness

Come si fa a far combaciare i bisogni di pensionati, studenti e mamme lavoratrici? A Stuyvesant Town, a lato est di Manhattan, la soluzione è semplice: uno spazio fitness all’aperto.

Da molto tempo Stuytown voleva rimodernare l’area comune all’aperto per attivare i residenti di tutte le età. Un lotto di asfalto utilizzato per il roller hockey è stato completamente trasformato in un moderno spazio di fitness outdoor.

Guarda il video e scopri come il progetto è stato realizzato.

Sentirsi bene con se stessi

Esercizio, aria fresca e natura sono gli ingredienti principali della formula per sentirsi meglio. Certo, è possibile tenersi in forma anche andando in palestra, ma cosi si rischia di perdere un elemento essenziale per sentirsi bene: la natura.  Il sole dietro la schiena, una leggera brezza sul viso, e persino una leggera goccia di pioggia, possono trasformare il vigore in tonificante.

Non ti fidi sulla parola? Ascolta allora i residenti di StuyTown per crederci!

Un progetto per la comunità

L’area fitness di StuyTown è stata progettata unendo attrezzature innovative con le attività di fitness più popolari, con l’intento di creare uno spazio all’aperto che potesse motivare persone di tutte le età e abilità ad allenarsi.

Lo spazio si compone di 4 zone, ognuna delle quali si focalizza su una specifica attività a minore e/o maggiore intensità. Un percorso di camminata o corsa di ca. 130 metri circonda le quattro aree per completare lo spazio di attività.

Le attività di cross training, cardio e corsa a ostacoli permettono alle persone di migliorare il proprio senso di equilibrio, rinforzarsi e tonificarsi durante tutto l’allenamento.

Questo spazio non è semplicemente un’area dove le persone vengono ad allenarsi da sole, ma è anche un luogo in cui stare insieme ed allenarsi con la propria famiglia, amici e vicini.

Fisico

Emozionale

Un’oasi all’interno di NYC

StuyTown è una piccola oasi nel cuore di New York che combina gli elementi di una piccola cittadina con i comfort e i servizi di una città moderna. Quando l’amministrazione ha chiesto ai cittadini cosa ne pensassero di un’area fitness all’aperto, sapeva benissimo di dover realizzare un’area che fosse allo stesso tempo bella da vedere ma funzionale, e adatta a un pubblico di utenti differenziato dal momento che gli spazi ricreativi sono un elemento essenziale per il benessere dei cittadini. Ed il risultato ottenuto è stato proprio questo: un’area universale adatta a tutti.

Scopri i dettagli del progetto StuyTown nell’intervista al CEO Rick Hayduk

Allenarsi secondo le proprie esigenze

Questo tipo di soluzione fitness offre moltissime possibilità. Le persone possono allenarsi con la corsa a ostacoli, facendo ginnastica, attività cardio o semplicemente divertendosi con la propria famiglia e i propri amici. Le attrezzature combinano semplicità con alta funzionalità, in modo da rendere l’esercizio intuitivo ma anche stimolante. Grazie alla presenza di diagrammi esplicativi e grazie all’app, il tuo allenamento può iniziare!

Scopri i vantaggi e i benefici del fitness all’aperto nell’ intervista con Sarah Pierce, direttrice di Oval Fitness.

Un design unico a NYC

L’idea alla base del progetto era quella di portare a stare insieme quante più persone possibili di età diversa in uno spazio contenuto. Combinare attrezzi ginnici tradizionali come le cyclette stazionarie con soluzioni innovative che permettano sia il training autonomo che di gruppo, ha permesso di creare un nuovo tipo di workout 100% social.

In questo video, potrai scoprire di più su come è stato realizzato il design del progetto grazie all’intervista con Gail Wittwer-Laird, architetto presso Starr Whitehouse. 

Gli spazi fitness all’aperto non sono una novità, lo è il modo in cui noi disegniamo e realizziamo il tuo progetto.

Gail Wittwer-Laird

Architetto del paesaggio

Starr Whitehouse